sabato 20 febbraio 2010

La salita che non ti aspetti; la Giovenzana!


Nella zona Brianzola del lecchese, la salita più rinomata é il Lissolo.
A pochi chilometri di distanza trovate la Giovenzana, la salita che non ti aspetti!
Pochi immaginano che appena terminata la pianura e molto prima delle prealpi si possa trovare una salita dove si rischia di mettere il piede per terra!
Sono solo 2900 metri, ma gli ultimi 700 fanno paura! Provatela, ma prima fatevi le gambe!

Clicca qui per visualizzare la sua carta d'identita'.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

finalmente la salita più spettacolare della brianza...

però permettetemi ma con Giovenzana non c'entra nulla.. Giovenzana è a quasi due km dal punto di arrivo

anzi, con Giovenzana di solito si indica la salita che va dalla rotonda di Manuel a Colle Brianza e arriva appunto a Giovenzana

l'arrivo di questa è a Cagliano

perdonate la pignoleria

Il Blogger di Grimpeur.it e La Tris del Lario ha detto...

Gentile "anonimo", hai perfettamente ragione!

L'abbiamo chiamata "Giovenzana", perchè dopo un veloce sondaggio con diversi ciclisti ci è sembrato che fosse conosciuta con questo nome.

Grazie per la precisazione e buone pedalate.

Daniele ha detto...

concordo con anonimo, ma l'importante alla fine non è tanto il nome quanto la salita! anche se io nel prendere i tempi ho considerato l'arrivo non allo stop subito dietro la trattoria pizzagalli ma dove spiana in corrispondenza della chiesetta con piazzale sulla sinistra poco dopo.

finalmente un'altra salita del colle brianza, spero ne vengano altre!