mercoledì 1 gennaio 2020

Sono online i Brevetti 2019



Sono online il Brevetto 2019 della Tris del Lario e l'attestato di partecipazione a Grimpeur.
Potete scaricarli accedendo nell'area "Registrazioni" di Grimpeur.it all'interno dell'area riservata.








Buone feste e buon inverno.

Grimpeur.it
Gli organizzatori.

domenica 17 novembre 2019

I risultati della Tris del Lario 2019

Quarta vittoria consecutiva per Roberto Rovelli, portacolori del Lissonese Makako Team nella 18^ edizione del "La Tris del Lario", che migliora il suo record personale di 35 secondi portandolo a 1 ora 18 minuti e 34 secondi.
Al secondo posto il cermenatese William Ruffini che chiude la Tris in 1:30.25 sopravanzando di soli 10 secondi il terzo classificato Giovanni Selva di Valmadrera.
Tra i meno giovani si riconferma Adriano Clerici, comasco portacolori del Cdf in 2:34:41.

Classifica a squadre vinta, per la seconda volta, dalla divisione ciclistica della società comasca Cdf. Secondo posto per la milanese Cassinis Cycling Team.

Identica all'edizione precedente la classifica per chilometri scalati: vince Fabrizio Nichele, con 703 chilometri precedendo William Ruffini e Vittorio Dubini, rispettivamente con 602 e 200 chilometri.

Menzione speciale a Renato Dell'Oro , Davide Labi e Vincenzo La Corte che hanno ottenuto i loro record personali.

Il brevetto in formato Pdf di questa edizione sarà scaricabile nei primi gioni del prossimo anno.

Auguriamo a tutti i nostri lettori un fantastico inverno.

Classifiche La Tris del Lario 2019

Albo d'oro La Tris del Lario

Le classifiche di Grimpeur 2019

A pochi giorni della chiusura dell'edizione 2019 di Grimpeur, ecco il resoconto con tutte le classifiche.

Si riconfermano ai primi tre posti gli stessi atleti della stagione precedente ma in posizioni diverse con il titolo di "Grimpeur 2019" che va a Fabrizio Nichele rappresentante del Team Cicli Spreafico che ha scalato 22 salite diverse per 2.416 Km. Secondo piazzato è Roberto Rovelli , portacolori del Makako Team,con 2.247 km. di scalate su 20 salite per un totale di 690 registrazioni, record della stagione. Bissa il terzo posto della passata stagione William Ruffini, con 2.086 Km.

Grande lotta per la classifica per dislivello; alla fine la spunta il bollattese Davide Barzaghi, portacolori della socirtà Cassinis cycling Team, che ha scalato il numero maggiore di salite diverse, ben 53 sulle 73 di Grimpeur per un dislivello scalato di 30.691 metri. Al secondo posto in entrambe le classifiche si piazza il valmadrese Giovanni Selva con 52 scalate e 29.244 metri di dislivello. Terzo, il pusianese Giovanni Dell'Oro con 41 scalate per 20.551 metri di dislivello.

Si riconferma vincitrice della classifica a squadre la Cassinis Cycling con 755 km percorsi con 4 atleti. Seconda classificata, la CDF di Como con 4 atleti e 281 Km. Per accedere alla classifica a squadre, la squadra deve comprendere almeno 3 atleti.

Vincitore del maggior numero di salite percorse con il miglior tempo é Giovanni Selva con 25 salite , seguito da Roberto Rovelli con 20 salite e al terzo posto, a pari merito con 4 salite, troviamo Roberto Radice e Pietro Gamba.

Sono doverose due citazioni speciali: una per Roberto Rovelli, il più attivo del sito con ben 690 registrazioni; la seconda per Davide Barzaghi, grande scalatore e anche grande commentatore; i suoi commenti sono stati sempre speciali!


All'inizio del prossimo anno tutti i partecipanti troveranno, nella loro area riservata, l'attestato di partecipazione con i migliori tempi delle loro scalate. Non sono previsti attestati per il completamento dei singoli brevetti.




Classifiche Grimpeur 2019


L'attestato di partecipazione a Grimpeur 2019 sarà scaricabile indicativamente all'inizo del prossimo anno.

Buon inverno e buona mtb a tutti!